AGE OF FOREST – Kengo Kuma

Incontro  presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Venerdì 28 luglio 2017  –  ore 18.30

Key-note

Kengo Kuma, architetto – KKA

Dialogo con

Maria Chiara VOCI, giornalista – Spazi Inclusi             

Lorena ALESSIO, architetto – alessiostudio e ricercatrice PoliTO

 

Apre la serata l’azienda sostenitrice AZZURRA Ceramica

Kengo Kuma è uno degli architetti giapponesi di maggior rilievo nazionale ed internazionale.
Kuma lavora spesso con elementi che derivano all’architettura tradizionale giapponese, spaziando dalla pianificazione dello spazio urbano alla realizzazione di padiglioni espositivi e di piccoli oggetti di design.
I suoi lavori sono caratterizzati dal disegno degli ambienti attraverso giochi di trasparenze/opacità, luci ed ombre, provocati da un susseguirsi di membrane stratificate che danno una lettura mutabile e complessa della profondità dei suoi spazi.

Questo susseguirsi di layer e filtri, permette una gestione della luce naturale ed artificiale nei progetti, elemento che si inserisce perfettamente nella tradizione e ripreso in modi del tutto nuovi.

L’architetto Kengo Kuma ci racconterà dei suoi ultimi progetti e del perché gli piacciono le sensazioni tattili dei materiali.

Approfondimenti: http://kkaa.co.jp/status/build

 

L’incontro si svolgerà nell’auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo – Via Modane 16, TO
Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Per registrarsi all’evento e prenotare il proprio biglietto: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-age-of-forest-kengo-kuma-33497903130

Per informazioni:info@alessiostudio.com – tel 335.7844429 – www.qualityandarchitecture.com

 

Partner:   IDROCENTRO

Sostenitori: AZZURRA Ceramica        

Patrocini di: CITTA’ DI TORINO – CITTÀ METROPOLITANA TORINOOAT IN/ARCHANCE Associazione Nazionale Costruttori EdiliCOLLEGIO COSTRUTTORI EDILI ANCE TORINO

Media partner: IL GIORNALE DELL’ARCHITETTURA – SPAZI INCLUSI – THE PLAN